Palazzo Michiel del Brusà è un palazzo nobile affacciato sul Canal Grande e situato sulla riva opposta a quella del mercato del pesce di Rialto.

Deve la specificazione del Brusà al devastante incendio che nel 1774 lo distrusse quasi completamente. Anche grazie ai finanziamenti della Serenissima, elargiti per antichi meriti della famiglia Michiel, fu ricostruito tre anni dopo, riutilizzando i pochi elementi sopravvissuti, quali ad esempio le splendide finestre gotiche del XV secolo che caratterizzano i due piani nobili. A imperitura memoria del tragico evento, la facciata riporta ancora l'iscrizione

QUOS IGNIS CONSUMPSIT PATRIA MEMENTA MAJORUM NEPOTIBUS PATRIOS LARES RESTITUIT S.E. VIDUS IANUARIJ 1777

"La Patria memore ha restituito ai nipoti degli antenati i patri lari che il fuoco ha consumato"

Il primo piano del Palazzo ospita ogni anno un'esposizione dell'European Cultural Center inserito nel circuito La Biennale di Venezia.

http://www.palazzomichiel.org